Unigas Srl.it


Sommario

Unigas Srl

Bonus sociale sulla fornitura di gas

Dal 15 dicembre 2009 è attivo il cosiddetto "bonus sociale gas" (ovvero 'il regime di compensazione della spesa sostenuta dai clienti domestici per la fornitura di gas naturale).

Tale compensazione, sotto forma di sconto applicato nella bolletta per la fornitura di gas naturale, è uno strumento introdotto dal decreto legge 185/08, convertito con la Legge 2/2009, che ha l'obiettivo di sostenere le famiglie in condizione di disagio economico, garantendo loro un risparmio sulla spesa annua per il gas.

Potranno accedere al bonus sociale tutti i clienti domestici, intestatari di una fornitura di gas naturale nel luogo di residenza con misuratore di classe non superiore a G6 e che abbiano un ISEE inferiore o uguale 7.500 euro. Per i nuclei familiari con almeno 4 figli a carico la soglia ISEE è innalzata a 20.000 euro.

La compensazione è riconosciuta anche ai clienti domestici che utilizzano impianti condominiali alimentati a gas naturale. In tal caso, se non si ha un contratto diretto con un venditore di gas, il bonus potrà essere ritirato presso gli sportelli delle Poste Italiane (erogazione tramite bonifico domiciliato).

L'ammontare della compensazione della spesa è differenziato per zone climatiche, per categorie d'uso del gas naturale e parametrato al numero dei componenti della famiglia.

La compensazione è valida dodici mesi rinnovabili con apposita richiesta.

Il bonus vale esclusivamente per le forniture di gas metano distribuito a rete (e non per il gas in bombola o per il GPL).

Per i soggetti che ne fanno richiesta entro il 30 aprile 2010 il bonus verrà riconosciuto retroattivamente anche per l'anno 2009.

Per accedere al bonus sociale gas il cittadino deve recarsi presso il proprio Comune di residenza o presso altro istituto da questo designato, presentando l'apposita modulistica compilata in ogni sua parte.

Per compilare i moduli sono necessarie tutte le informazioni relative al cliente, alla sua residenza, al suo stato di famiglia e alle caratteristiche del contratto di fornitura di gas (reperibili sulle bollette).

Oltre all'apposita modulistica, il cittadino che intende fare richiesta di ammissione al bonus sociale dovrà allegare copia dell'attestazione ISEE, unitamente alla copia del proprio documento di identità.

Il bonus gas, inoltre, è cumulabile con il bonus elettrico, la riduzione sulle bollette dell'energia elettrica già introdotta in precedenza a sostegno delle famiglie in particolari condizioni di disagio economico e fisico.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare anche il sito del Ministero dello Sviluppo Economico www.sviluppoeconomico.gov.it o chiamare il numero verde 800.166.654.

counter
 

Ultime Novità

 
Privacy Policy
Privacy Policy
Clicca qui per scaricare il documento

Online in nuovo sito web della Unigas Srl
Online in nuovo sito web della Unigas Srl
Gentili utenti il sito della Unigas Srl rinnova la sua grafica ed i suoi ...


Unigas Srl
Sede operativa
Via Petrarca, 6 - 64015 NERETO (TE)
Pronto intervento: 085.8003958
Telefono: 0861.855573
Fax: 0861.808570
E-mail: info@cosevservizi.it

Richiesta Informazioni
Mettiti in contatto con noi inviandoci una richiesta attraverso la pagina dedicata.
Amministrazione Trasparente
La trasparenza amministrativa permette di assicurare la massima circolazione possibile delle informazioni tra il sistema amministrativo aziendale ed il mondo esterno.
Pronto Intervento
Il Pronto Intervento per segnalazione di fuga di gas, irregolarità o interruzione della fornitura è gratuito 24 ore su 24 attivo tutto l'anno, al Numero 085 8003958

Copyright © 2021 Unigas S.r.l. Tutti i diritti riservati - P.IVA: 01580820676 - Direzione e coordinamento di COSEV Servizi S.p.A. - Via F. Petrarca, 6 - 64015 NERETO (TE)
Condizioni d'uso del sito - Policy Privacy - Note legali - Dati societari - Cookie Policy